Premesso che ciò che vi presenterò non intende essere esaustivo, ma almeno un po’ completo, sì… probabilmente nel corso del tempo questo file verrà rivisto e corretto con aggiunte, magari anche vostre, quindi ogni tanto riscaricatelo e sostituitelo con quello vecchio…

Vi presenterò un file PDF, un lungo elenco di domande che aiutano a creare il personaggio.

Eccolo: Domande di creazione del personaggio

bene, in realtà è il file che ho fatto per me, che metto a disposizione di chi sia interessato ad avere una guida per creare un personaggio.

Ho letto, cercato su libri (sì uno l’ho anche acquistato e ve lo sconsiglio) qualcosa che mia aiutasse a creare un personaggio che non fosse una mia fotocopia venuta meglio. Alla fine i vari esperti del settore concordavano su alcuni punti:

  1. creare un personaggio che avesse veri difetti, cioè che non fosse il genere con il “più” davanti: il più bello, il più intelligente, quello che con una graffetta ti fa partire un aereo militare… insomma quello che in gergo si chiama una Mary Sue.
  2. creare un personaggio che avesse interessi e scopi nella vita, che magari sono anche quelli che ci permettono di dare una spinta alla trama
  3. creare un personaggio che vivesse un conflitto: se non esterno, almeno interiore.

In ogni caso il personaggio va ben conosciuto, va creato bene, fin nei minimi dettagli. Soprattutto se è il protagonista. O l’antagonista.

Alcune settimane fa, cercando libri mi sono imbattuta (su Amazon, formato Kindle) in un testo che sembrava fatto apposta per me. Proponeva 123 domande per creare il personaggio. Acquistato al volo €0,97. Un affare. O almeno così credevo… Cioè, le domande mi sono servite in effetti, quello che vi ripropongo (gratis) sono quelle 123 domande+ qualche altra… Solo che il libro era una traduzione fatta male (traduttore automatico non rivisto) di una serie di domande in inglese. In alcuni casi per capire la domanda ho dovuto tradurre letteralmente, parola per parola, il testo in inglese e ritradurlo in maniera corretta. Colpa mia che non ho scaricato l’estratto…

Sull’argomento scrittura, c’è molto in America, quindi molto materiale è disponibile in lingua inglese, soprattutto per quanto riguarda la struttura di una storia, nelle prossime settimane, vi presenterò anche dei blog anglofoni.

Molte mie riflessioni, più o meno, approfondite a seconda del momento, provengono o da letture incrociate o da post di altri autori, qualora capitasse di riferirmi in particolare al post di un autore, troverete il link al post originale.

Come create i vostri personaggi? Usate domande simili? Li disegnate io ne create un’immagine? Avete domande da aggiungere alla lista?

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.