Molto spesso io mi trovo a cercare materiale, lo sapete, ma in realtà non sempre trovo materiale, indicazioni, in italiano…. qui trovate una serie di blog in lingua inglese (e uno in italiano) che mi sono davvero molto, molto utili…

Il primo che vi presento è un sito seminuovo, cioè è un sito nuovo sul qual le autrici stanno trasportando tutto il lavoro fatto su un vecchio sito… molte cose all’oggi sono presentate con l’indicazione “coming soon” perché devono ancora essere traslocate ma sarà completamente attivo per il 21 ottobre, a quanto mi risulta…

http://writershelpingwriters.net/

Questo sito invece è quello in cui mi sono fermata per prima, lo adoro e attendo i due post settimanali con una certa trepidazione (martedì e giovedì). Fantastici, a mio avviso, i Beat Sheet, delle schede di lavoro che aiutano a fissare i punti salienti di una storia. Jami Gold scrive paranormal, ma i suoi post si adattano perfettamente ad ogni tipo di storia, dal paranormal, al romance, al noir…

http://jamigold.com

questo blog invece, l’ho conosciuto perché l’autrice è stata ospitata in un post sul blog di jami Gold.  Anche in questo caso, i suoi post mi sono piaciuti subito e  da un suo post sto ricavando un beat sheet sul genere di storie in cui l’eroe compie un viaggio (stile Lo Hobbit), ovviamente quando la scheda sarà pronta, vi linkerò la scheda e il post di Janice Hardy a cui faccio riferimento.

http://blog.janicehardy.com/

Ogni mattina puntualissimo come un orologio, alle 11 e 2 minuti, mi arriva la mail di questo sito. Io mi sono semplicemente registrata e ogni giorno ho la comodità di poter sapere cosa il sito mi offrirà…

Ho trovato il sito cercando indicazioni per la costruzione di buoni personaggi per un racconto, ho trovato molto di più.

L’autore è molto presente, dialoga con i suoi lettori, coglie i suggerimenti che emergono dalle discussioni e li rielabora in nuovi post… è veramente una fonte preziosa, anche per chi come me si limita a leggere e accantona “quel post” quel giorno, ma sa bene che lo ripescherà in seguito.

Il blog è Penna blu

Per ora mi fermo. Ci saranno altri siti inglesi che vi presenterò prima o poi (e anche molti italiani). Per ora questi sono quelli che seguo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.