di Antonietta Dosi, Giuseppina Pisani Sartorio Ars culinaria

Un viaggio a ritroso nel tempo, tra le mense e le dispense dei nostri antenati, alla ricerca delle origini remote della tradizione culinaria italiana. Un itinerario culturale non meno che gastronomico, per portare alle luce, nelle cucine regionali, i gusti e i sapori che ci provengono dal mondo italico e greco-romano. Si scopre così, tra queste pagine, che è soprattutto nei piatti della cucina povera – quella dei contadini, degli artigiani, dei bottegai – che si rintracciano le radici di una tradizione che si perde nel tempo, e che grazie a massaie inconsapevoli è giunta fino alle nostre tavole, sia pure con le inevitabili varianti dovute al trascorrere dei secoli. Un percorso di lettura e di sapori che passa in rassegna i frutti della terra coltivati dagli antichi e i loro alimenti animali, l’uso del vino, del miele e dei condimenti grassi; come pure i sistemi di cottura, le forme di preparazione e di conservazione dei cibi, gli utensili, le portate. Attingendo alle pagine più vive di Catone, Apicio, Ateneo, Plinio, Columella e ad altri classici, le autrici ci illustrano l’antica arte culinaria e le usanze di un tempo – i leggendari convivi, le rituali libagioni. E attraverso una messe di informazioni, curiosità e aneddoti ci aiutano a guardare nei nostri piatti, per riconoscere le antiche persistenze, accompagnandoci al tempo stesso nella sperimentazione di ricette millenarie, lungo il filo delle tradizioni gastronomiche regionali.

Con 130 ricette antiche e 140 ricette rivisitate.
Titolo del libro: Ars culinaria
Autore: Antonietta Dosi, Giuseppina Pisani Sartorio
Casa editrice: Donzelli
Genere: saggio storia alimentazione
Prezzo ebook: 16,99 euro
Prezzo Cartaceo: 20,40 euro
Pagine: 446
ISBN: 9788860367358

saggio, saggi, libro, libri, leggere, alimentazione, storia alimentazione, Donzelli, sinossi, Ars culinaria, Antonietta Dosi, Giuseppina Pisani Sartorio,

Leggi l’intero articolo qui.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.