di  Massimiliano Colombo centurio

80 a.C. Caio Emilio Rufo è una recluta che milita nelle coorti di Lucio Cornelio Silla, durante la guerra civile che sta dilaniando la Repubblica. È un giovane idealista e inesperto, non ancora diventato uomo. Dalle vette innevate dei Pirenei alle battaglie navali al largo delle coste dell’Africa, Caio Rufo si addestra a combattere le legioni del più astuto e acerrimo nemico di Roma, uno dei più grandi comandanti di tutti i tempi: Quinto Sertorio, parente e fedele generale di Caio Mario. Nell’assolata Spagna romana, popolata da genti fiere e bellicose, affronta le prove che quell’odiosa guerra gli impone, tra guardie, scorte, battaglie, assassinii, tradimenti e agguati. Subisce le angherie del suo spietato centurione e in cuor suo riconosce il valore dei nemici che sta combattendo, vessati dagli abusi della dominazione romana. Schiacciato dalla sorte avversa, Caio Rufo attraversa il mare e giunge nei roventi deserti della Mauritania; lì, con la gola riarsa e la pelle scottata dal sole, incontra il nemico che era stato addestrato a uccidere. Il destino che l’ha condotto fino a quel punto l’ha reso più forte, tanto forte da fargli intraprendere un nuovo viaggio, che lo condurrà tra le file degli immortali…

Titolo: La profezia del libro perduto
Autore: Massimiliano Colombo
Casa editrice: Newton Compton
genere: romanzo storico
Numero pagine: 384
costo cartaceo: 7,50
costo Ebook: 0,99
ISBN: 9788822711380

 

Roma contro Roma. Una storia epica di guerra, amore e giustizia

«Un romanzo storico scritto con il rigore di chi conosce bene la storia militare.»
Tiempo

«Non è solo un romanzo storico. Ci sono azione, avventura, amore e intrighi.»
Anika entre libros

«L’autore crea un’atmosfera magnifica. Le descrizioni della vita quotidiana, degli usi, i costumi, il cibo… sono meravigliose.»
La historia en mis libros

«Ci fa sentire circondati dai cuori e dalle anime dei legionari protagonisti del romanzo.»
Revista Krítica

Related Post

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.