MYBO

Ciao,

sono un’imbrattacarte, appassionata di paranormal e Mystery.

Da sempre mi appassiona la scrittura e la tecnica ingegneristica che si cela nell’architettura di un romanzo. E’ proprio l’ingegneria della narrazione e tutte le teorie e i concetti che la riguardano che mi sono stati molto utili nella realizzazione dei due libri che, attualmente, sto scrivendo.

Ho capito che definire gli atti, le sequenze, i personaggi, i luoghi in maniera meticolosa e “tridimensionale” è fondamentale per realizzare libri, racconti… per raccontare in maniera efficace.

E’ così, per assecondare una mia necessità che ho costruito il MYBO, un quaderno di schede precompilate che si propone di essere non solo una guida alla costruzione di un racconto o di un soggetto, ma soprattutto un “complice”, un compagno, un aiutante segreto al quale rivelare tutti i segreti del proprio racconto, il quale abbia la capacità di custodirli, ma soprattutto organizzarli, allo scopo di fornire un primo quadro completo della tua opera, ancor prima di averla scritta.

MYBO  è uno strumento di lavoro che ti permetterà di scrivere in metà tempo, forse anche meno, dipende da te. 

Il MYBO è la mia più recente “fatica”. Non è un libro che ti dice come scrivere un libro di successo. Ti guida alla creazione del tuo libro al suo meglio. Una volta completato il tuo MYBO non ti resterà che scrivere le parole che lo compongono. Avrai infatti già creato i personaggi, le situazioni, ti sarai già chiesto cosa accadrà e soprattutto… avrai già trovato le risposte.

Non succederà più che tu debba rileggere metà libro per vedere se un personaggio porta gli occhiali oppure no, o è biondo o moro. L’hai già fissato in precedenza.

MYBO serve per organizzare le idee e averle a portata di mano.

A volte serve organizzare tutto prima, a volte alcune idee si aggiungono man mano che si scrive la storia.

MYBO è in formato poco più grande di un A5, ovvero 17×24.

 

 

Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *